Il fabbro Mestre

C’è una lunga storia per il maestro fabbro mestre e il suo ruolo nell’industria medievale. Il mestre era responsabile di assicurarsi che le armi, i fabbri e simili non si arrugginissero o si danneggiassero o addirittura non funzionassero quando erano in uso. Senza il suo aiuto, sarebbe difficile far funzionare correttamente le tue armi e le tue armi.

Il fabbro mestre veniva spesso visto con due mani che reggevano il martello, le pinze e il manico dell’ascia. Era in grado di fare tutte queste cose con una mano, ma molto probabilmente stava lavorando anche con una mano sola. Di solito era durante questo periodo che faceva la manutenzione delle armi, degli strumenti e delle attrezzature con cui stava lavorando. La misura avrebbe utilizzato il martello, le pinze e altre attrezzature necessarie per eseguire determinate riparazioni all’arma. Queste riparazioni potrebbero includere qualsiasi cosa, dal fissaggio di unghie rotte al fissaggio di una capocchia piegata.

La misura sarebbe stata responsabile dell’abbattimento del martello quando è stato fatto oscillare per assicurarsi che non colpisse alcun metallo che potesse potenzialmente danneggiarlo. Questo è molto importante da fare poiché è possibile che quando il martello colpisce qualsiasi metallo, potrebbe causare seri danni.

La misura sarebbe stata anche quella che assicurava che la testa dell’ascia fosse posizionata sull’arma in modo che potesse essere utilizzata correttamente. Quando crei un’ascia, devi sapere che la testa non si spezzerà o si staccherà in qualche modo. Molto spesso, il mestre usava il suo martello e le sue pinze per trattenere la testa dell’ascia mentre l’ascia veniva forgiata per assicurarsi che non si staccasse durante la fabbricazione dell’ascia.

Il maestro era anche responsabile di preparare la lama dell’arma per essere usata. Dopo che era stato forgiato e assemblato, lo esaminava e controllava eventuali problemi o fratture. Se ci fosse stato un problema, si sarebbe assicurato di risolverlo immediatamente.

La misura sarebbe anche responsabile della manutenzione delle armi e delle attrezzature che ha usato. Ciò include esaminare eventuali danni che gli sono stati arrecati. In caso di problemi, sarebbe stato in grado di ripararlo e assicurarsi che fosse come nuovo come il giorno in cui lo ha ricevuto.

I maestri fabbri del passato erano molto importanti per l’industria medievale. A causa dell’attrezzatura con cui hanno lavorato, era necessario che sapessero come assicurarsi che tutto funzionasse correttamente e che non ci fossero danni. Ciò ha permesso loro di riparare e utilizzare qualsiasi tipo di danno che è stato fatto ai loro strumenti.

Nell’industria medievale, il fabbro mestre era una parte fondamentale dell’industria medievale e sarebbe stato considerato una persona rispettata da tutti coloro che ne avevano accesso. Era anche una parte molto importante per garantire che le armi e l’equipaggiamento fossero in perfetta forma.

Oggi, il ruolo del fabbro mestre è praticamente lo stesso di prima della rivoluzione industriale. L’unica differenza è che ora utilizza strumenti moderni nel suo lavoro ed è in grado di utilizzare attrezzature moderne per forgiare armi e strumenti.

Come fabbro mestre, ora è una parte vitale dell’industria medievale. È ancora molto importante per l’industria medievale poiché svolge ancora un ruolo molto importante nell’assicurarsi che le armi e l’equipaggiamento funzionino bene. Gli strumenti che usa oggi sono molto diversi dagli strumenti che usava nell’industria medievale.

Molte persone potranno ancora riconoscere il nome del fabbro mestre dal tradizionale martello da fabbro che avrebbe usato. Poiché il fabbro mestre oggi non è popolare come una volta, il fabbro ha perso anche il ruolo che un tempo ricopriva nell’industria medievale.