• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Paternoster: "Contro Tortona serve prova di maturità"

02 Dic

"Contro Tortona serve una prova di grande carattere da parte di tutta la squadra. Dovremo essere tutti determinati verso un unico obiettivo: la vittoria". Così Antonio Paternoster, attraverso i microfoni di "Tutti figli di Campanaro" in onda su Radio Touring presenta la gara di domenica contro Tortona. A Casale Monferrato, la Viola "deve tornare al successo. Purtroppo non stiamo vivendo un bel periodo, siamo spenti ma è normale perché veniamo da una serie di sconfitte. Dobbiamo stringere i denti, lavorare così come stiamo facendo e sono sicuro che saremo bravi a riconquistare i nostri tifosi".

Il coach della Viola ribadisce come l'impegno da parte della squadra non sia mai mancato: "Non abbiamo mai mollato, stiamo lavorando con intensità. Dobbiamo essere uniti, dobbiamo stringerci tutti quanti attorno a questi ragazzi che hanno bisogno di stima e affetto. In questo periodo purtroppo sbagliamo anche i tiri più semplici, ma non è un problema né tecnico né tattico, ma solo di testa, di poca sicurezza. Occorre assolutamente una vittoria per tornare ad avere fiducia nelle nostre capacità. Le giornate passano e la classifica è deficitaria, ma il campionato è equilibrato e lungo. Bastano due-tre vittorie per risalire verso le zone alte della classifica. Il tempo è dalla nostra parte, ribadisco però che ci vuole da parte di tutti più concentrazione durante le gare. È un momento negativo in cui non ce ne va bene una, ma sono sicuro che presto la fortuna girerà dalla nostra parte".

"Tortona è una buona squadra - conclude Antonio Paternoster -, allenata dallo stesso coach da diversi anni e con in organico giocatori importanti e dinamici. E' un gruppo che fa dell'aggressività la sua arma migliore soprattutto in casa, dove cerca di imporre il proprio gioco. Ma Tortona, al pari di tutte le altre squadre, non è imbattibile e noi abbiamo un grande bisogno di vincere".