• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Marulli esalta il gioco neroarancio: "Ritmi alti e tanta intensità"

21 Set

“Abbiamo un grande gruppo che umilmente e con sacrificio si sta allenando intensamente. Siamo pronti, e lo stiamo già facendo sia dentro che fuori dal campo, a remare tutti dalla stessa parte, per il medesimo obiettivo”. E’ raggiante il play della Viola basket Reggio Calabria Roberto Marulli, intervistato in diretta da Radio Touring 104, nel programma ‘Tutti figli di Campanaro’.
L’atleta neroarancio è intervenuto alla trasmissione radiofonica, a poche ore dall’inizio dell’amichevole casalinga contro la Costa D’Orlando, squadra che milita in Serie C Silver. Un altro appuntamento sul parquet di gioco per mettere altri minuti nella gambe e arrivare al meglio all'inizio di stagione. Il match arriva a distanza di pochi giorni dal Trofeo Sant’Ambrogio, dove il team di coach Paternoster si è imposto, aggiudicandosi il torneo.
“La finale contro il Napoli è stato una bella gara. Siamo partiti un po’ sottotono, subendo un aggressività da parte loro che forse – ha spiegato Marulli - non ci aspettavamo. Abbiamo però reagito, facendo un bel break contro una buona squadra. Ogni partita – ha commentato il cestista - va vinta, perché vincere aiuta a vincere”.
Durante l’intervista, il playmaker neroarancio si è soffermato anche sulle qualità sportive, professionali e umane del roster della Viola, esprimendo sensazioni positive su tutti i componenti: “Credo che il gruppo rimarrà così ‘lungo’. Paternoster fa ruotare sempre dieci giocatori e chiede il massimo a tutti. Ama giocare su alti ritmi e con tanta intensità. Anche in allenamento - ha affermato Marulli - è importante essere in dieci per alzare sempre di più il livello di intensità”.
 
Reggio Calabria, 21 settembre 2016