• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Iracà: "Settore giovanile polmone della società"

02 Nov

“E’ la nostra prima partita nel campionato di Eccellenza. Sappiamo che è una competizione difficilissima, dove ci sono formazioni ben strutturate, Trapani e Capo D’Orlando su tutte. Tuttavia, non c’è nulla di scontato. Conterà molto l’intensità che si metterà in campo e la voglia dei ragazzi di stare in campo e di vincere le partite”. Presenta così il responsabile del settore giovanile della Viola Reggio Calabria, coach Pasquale Iracà, l’esordio in Eccellenza Under 18 della sua squadra, che avverrà fra poche ore sul parquet del PalaMazzetto contro Amatori Messina.

I giovani neroarancio sono reduci dalla bella vittoria casalinga in Serie C Silver contro Villa San Giovanni: “Il secondo quarto è stato al limite della perfezione. Lì - ha spiegato Iracà ai microfoni di 'Tutti figli di Campanaro', trasmissione di Radio Touring 104 - abbiamo scavato il solco che ci ha permesso di portare a casa la vittoria. Con la sua esperienza Guaccio ha dato sicurezza ai ragazzi più giovani, che sono alla loro prima esperienza in campo, e ha contribuito alla prima vittoria”.

L’atleta classe 1998 ha dato il suo apporto anche in prima squadra, nella partita al PalaCalafiore vinta contro Agrigento: “Con grande coraggio il coach Paternoster lo schierato nel quintetto, sorprendendo tutti. Lui ha risposto benissimo, con 22 minuti di grande intensità”, ha commentato il responsabile del settore giovanile neroarancio.

E’ stata una domenica da incorniciare anche per un altro giovanissimo della Viola, il playmaker reggino Nino Gullì, convocato nei 12: “Un 'premio' meritato. E’ il coronamento di un sogno per ogni giovane atleta vivere la partita da un 'punto di vista privilegiato'. Continueremo a farlo a favore soprattutto dei ragazzi reggini”.

Dagli Under 18 agli Under 13. La compagine guidata da coach Andrea Berardi e Larissa Smorto e accompagnata dal dirigente Antonella Bordò, è tornata da Latina con un ottimo terzo posto al “Torneo di Halloween”: “E’ stata una bella esperienza per i ragazzi che sono tornati a casa entusiasti. Il gruppo Under 13 – ha detto coach Iracà - è molto interessante. Sia i 2004 e 2005 hanno fatto un buon lavoro nel corso degli anni. Abbiamo dei numeri – ha aggiunto il responsabile del settore giovanile della Viola - abbastanza importanti e questo ci permetterà di lavorare per selezionare un gruppo di riferimento per le stagioni successive. Il settore giovanile è il polmone della società".