• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Branca: "In bocca al lupo alla AS Reggina, ora è tempo di percorsi comuni"

31 Lug

Si diffonde la seguente dichiarazione del Presidente della Viola Basket, Giusva Branca: Da cittadino, tifoso di calcio e dirigente sportivo accolgo con grande soddisfazione la nascita della AS Reggina che avrà il compito, impegnativo ed esaltante, di rinverdire nei prossimi anni i fasti gloriosi tipici della tradizione calcistica reggina.Da studioso della storia dello sport reggino sono profondamente convinto che il ruolo sociale svolto dai clubs sportivi della città vada molto oltre la pur nobile risultante specifica dello sport per debordare nel campo dell'aggregazione, della coesione sociale e, in qualche modo, segni la via, detti i tempi della rinascita. Non me lo invento, lo dice la storia, della Viola, della Reggina ed anche di altre nobili rappresentanti reggine di sport come il volley, il rugby, il calcio a 5.Le figure protagoniste del nuovo percorso amaranto sono non solo la declinazione dell'impegno civile e professionale nella città di Reggio ma anche il paradigma di chi, animato da un fine tanto nobile quanto complesso e complicato da perseguire, getta il cuore oltre l'ostacolo e coniuga passione a capacità manageriale.Sono certo che non sarà una categoria alla quale i tifosi amaranto non sono più avvezzi da decenni a rappresentare un ostacolo alla simbiosi necessaria tra squadra, società e tifoseria, ma, accanto a questa, nella mia mente alberga una convinzione che si sposa perfettamente con il sentire della mia anima: come ebbi modo già di affermare la presenza sul territorio di Reggina e Viola deve necessariamente camminare assieme e poco importa se in una fase possano essere le sorti più fortunate di uno dei due clubs a trascinare l'altro.Appena la As Reggina sarà uscita dall'emergenza organizzativa sarò onorato di incontrare la nuova dirigenza - alla quale offro fin d'ora a nome della Viola Basket la piena disponibilità - per studiare assieme percorsi comuni che, si badi bene, vadano ben oltre le pur interessanti iniziative di marketing e biglietteria.Per tutto questo ci sarà tempo; per il momento stringo idealmente in un abbraccio a nome di tutti i suoi sodali Mimmo Praticò ricordando loro la linea guida alla quale da oltre un anno è informato il difficile percorso che ha riportato la Viola ad essere protagonista del secondo campionato nazionale e massimo riferimento calabrese dello sport nazionale:per aspera ad astra!Forza Reggina, forza Viola (in ordine alfabetico...).