• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Benedetto: "Potevamo chiudere la gara, ora pensiamo alle due gare interne"

25 Gen

TREVIGLIO – Amareggiato il coach Benedetto ha analizzato così il match contro la Remer. “Dispiace aver perso un gara ampiamente alla nostra portata. Non abbiamo tempo per recriminare. Ci sono stati due episodi nell’ultimo quarto evidenti che ci hanno fatto perdere la gara. Durante la partita abbiamo sbagliato dei tiri estremamente facili da sotto, e alcuni che ci avrebbero permesso di gestire il punteggio nel proseguo della gara”.L’allenatore neroarancio punta l’indice sulle note positive dell’incontro. “Abbiamo rimesso Rush in campo, e nonostante un solo allenamento ha fatto un’ottima performance. Anche il giovane Spissu ha dimostrato di avere carattere e qualità. Siamo riusciti, durante tutta la partita, a mantenere un quintetto forte e carico, e un pizzico di concretezza in più ci avrebbe permesso di portare i due punti a Reggio. Le prossime due partite interne diventano fondamentali per il nostro cammino, e le affronteremo con maggiore serenità in virtù anche della gara di oggi. Treviglio è una squadra che sta giocando molto bene, si trova in vetta alla classifica e noi siamo riusciti a giocare alla pari. Stiamo – ha concluso coach Giovanni Benedetto - ricominciando a lavorare con il gruppo al completo e questo mi fa essere ottimista”.

Domenica 25 gennaio 2015