• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Basket e calcio insieme al Centro Sportivo Viola

27 Feb

Quando il basket e il calcio si incontrano, due mondi così diversi ma accomunati da un unico denominatore : avvicinare e coinvolgere il più possibile i giovani alla pratica sportiva e infondere loro l’osservanza delle regole, lo spirito di squadra, la passione e il sacrificio, il rispetto dell’avversario, la sana competizione, la voglia di vincere ma anche la cultura della sconfitta e tutti quegli insegnamenti che solo lo sport può trasmettere e che aiutano a maturare e a vivere in maniera sana , forgiando il fisico e il carattere.Ed è così che il Centro Sportivo Viola si apre a nuove realtà sperimentando un’idea particolare e stuzzicante : giovedì 21 febbraio infatti è stato sancito  il connubio tra palla a spicchi e pallone da calcio in un pomeriggio di festa che ha visto protagonisti circa 40 bambini tra Aquilotti della S. Basket Viola del Presidente Gaetano Condello, guidata dal Dirigente Bruno Calarco e dal Responsabile Tecnico Pasquale Iracà che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, e gli Esordienti della Scuola Calcio Mediterraneo, un’ Associazione Sportiva Dilettantistica costituita nel 2005 che ha come obiettivo principale quello di aiutare le famiglie nella crescita e nell'educazione dei figli che fa capo al Presidente Mimma Familiari. La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie all’impegno e al coordinamento degli istruttori neroarancio Daniele Mallamo e Maurizio Maio e degli allenatori Pasquale Palumbo e Giovanni Zoccali che hanno organizzato un incontro – confronto della durata di un paio d’ore tra i piccoli praticanti di due delle discipline più popolari del nostro Paese. I giovani cestisti si sono così cimentati nei  calci di rigore mentre i calciatori in erba  si sono messi alla prova con i tiri a canestro all’interno di diversi partitelle. Ne è scaturito un meeting entusiasmante e divertente che ha animato i locali del PalaMazzetto per un “gemellaggio” che, visto il successo, si potrà rinnovare  con piacere  in futuro.

Maria Carmela Vazzana