• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Adecco Silver: le decisioni del giudice sportivo

19 Nov

REGGIO CALABRIA - Questi i provvedimenti disciplinari emessi dal giudice sportivo, Andrea Tavazza, al termine dell'ottava giornata, per quel che riguarda il campionato Silver. Pesanti ammende inflitte nei confronti di Roseto e Matera.

ROSETO SHARKS ammenda di Euro 1.865,00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (utilizzo di fischietti) e per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di due tesserati ben individuati (Amoroso R.A. e Petrucci N.); per minacce collettive e frequenti e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta, bottiglie piene d’acqua, pallone) collettivo e frequente, colpendo e per lancio di oggetti contundenti (monetine) collettivo frequente, senza colpire.

ROSETO SHARKS ammonizione per violazione delle disposizioni in tema di efficienza dei campi di gioco (mancanza di acqua calda nello spogliatoio degli arbitri).

OLIMPIA MATERA ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente, colpendo; per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo.

BLUBASKET TREVIGLIO ammenda di Euro 300,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri; ammenda di Euro 600,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

U.S. BASKET RECANATI ammenda di Euro 333,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

Martedì 19 novembre 2013