• Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Grande successo all'Open Day di Orange Academy

    Leggi
  • Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Al Pianeta Viola il progetto "Il gioco: spazio vitale per il bambino"

    Leggi
News

Adecco Silver 20ª giornata: Recanati-Viola 70-75

06 Feb

REGGIO CALABRIA - Finalmente la tanto attesa vittoria lontano da casa è arrivata. E si è concretizzata nel migliore dei modi, contro una diretta avversaria già battuta nella gara di andata. Per i neroarancio i due punti di stasera sul parquet di Recanati rappresentano una grande iniezione di fiducia in chiave salvezza. Dopo un avvio sottotono (6-0 per i padroni di casa), i ragazzi di coach Ponticiello riescono a rientrare in partita agguantando il primo quarto con il punteggio di 18 a 17. L’equilibrio regna nel secondo parziale dove le due compagini si contendono ogni pallone. La spunta Recanati che di una lunghezza (15 -14) fa suo il parziale. Rientrati dagli spogliatoi i neroarancio scendono sul parquet con una carica diversa e lo si vede subito quando il vantaggio nei primi minuti è già di +7. Uno strepitoso Sorrentino (25 punti per lui miglior score personale di tutto il campionato) prende per mano la squadra e la porta sul 56 a 51. La grinta e la determinazione fanno la differenza e la Viola non sbaglia quasi più niente. Monaldi, in forte crescita, ha la mano caldissima dalla lunga distanza (alla fine saranno 19 i punti complessivi) e spinge la Viola verso una prestazione formidabile. Finisce meritatamente 75 a 70 per Reggio Calabria che aggancia in classifica BNB e Recanati e guarda con maggiore serenità alla prossima gara casalinga (domenica 9 febbraio al PalaMaiata di Vibo Valentia) contro Bari.

Tabellino

Recanati - Viola 70-75 (17-18; 16-14; 18-24; 19-19)

RECANATI:  Gnaccarini 10, Pierini 5, Gurini, Fantinelli 5, Monsley 37, Cardiali, Pullazi 4, Starring 1, Tortù 3, Pettinella 5.

Coach: Giancarlo Sacco

VIOLA: Fabi 7, Monaldi 19, Papa Dia 8, Ammannato 2, Hamilton 12, Azzaro, Caprari, Sabbatino 2, Sorrentino 25, Spera.

Coach: Francesco Ponticiello

Arbitri: Pecorella Pasquale di Trani (BT), Ceratto Mauro  di Castellazzo Bormida  (AL), Mottola Christian di Taranto (TA)

Giovedì 6 febbraio 2014